giovedì 29 marzo 2012

Lavanda inglese, margherita africana e le altre...


lavanda inglese

La settimana scorsa, ho ricevuto in regalo per il compleanno (ma anche acquistato) diversi fiori, tutti bellissimi.
Chi mi conosce sa che i fiori a casa mia non sono mai abbastanza!


ranuncolo giallo
Ho approfittato del tempo libero nel weekend per reinvasarne alcuni, abbinandoli per ottenere interessanti contrasti di colori, poi li ho posizionati in punti strategici nel portico e nel giardino, in modo da poterli ammirare anche dalle finestre di casa.
Un tocco di colore a portata d'occhio tira sempre su il morale!
margherita africana a fiore doppio e doppio colore!
mesembriantemo ( succulenta)

In giardino sotto la rosa multicolor dai toni rosa-arancio che fiorirà a maggio, ho invasato in una ciotola di terracotta un succulento mesembriantemo arancione brillante, che dovrebbe intonarsi proprio bene.
Il mesembriantemo è molto pratico perché necessita di molto sole e poca acqua, perfetto dunque per il mio giardino esposto a sud sempre molto assolato; è quasi accecante per il suo colore intenso, inoltre  quando cala la luce, al tramonto o se il cielo si annuvola si chiude a bocciolo, mentre in pieno sole apre tutti i petali a raggiera, come fa ad esempio la gazania, per chi la conosce.
Bellissimo il contrasto con la vicina margherita africana a fiore doppio viola e bianca, anche questa di recente arrivo.
Questo tipo di margherita ha origine dall'Africa meridionale; è conosciuta anche come osteospermum e costituisce densi gruppi di foglie da cui spuntano per tutta la bella stagione  numerosissimi fiori abbastanza grandi, dai colori rosa, bianco, giallo, rosso o viola, anche a fiore doppio, come la mia.
Ho preferito invasare questi fiori perché d'inverno nel nord Italia non resistono al gelo, oltre che per la comodità di poterli spostare secondo le diverse esigenze e condizioni atmosferiche.
L'effetto è proprio bello.

 

Nel portico ho messo altre due composizioni di fiori ricevuti da mia mamma in posizioni  ben visibili davanti alla finestra della cucina.
In uno dei due vasi ho messo due lavande inglesi (nella prima foto macro), un ranuncolo giallo (seconda foto macro), e un'ederina variegata, quindi ...viola, giallo e diversi toni di verde.
Sono colori che stanno proprio bene vicino. 
Mi sembra sia venuta veramente carina.
La lavanda inglese rispetto alla più comune Lavanda angustifolia, arbusto sempreverde della famiglia delle aromatiche, fiorisce anticipatamente, all’inizio della primavera.
Pare che nonostante il suo nome provenga dalle montagne rocciose del sud della Francia.
Dai suoi fiori si ricava un olio essenziale usato soprattutto in estetica, ma negli ultimi anni anche in cucina. 




I vasi di questo tipo, divisi nella parte bassa in modo tale da essere fissati "a cavallo" sulle ringhiere, sono furbi, pratici e belli da vedere.




Li ho trovati in un vivaio della mia zona a settembre scorso e li ho subito acquistati, sapendo che in primavera avrei trovato il modo di riempirli e valorizzarli.
Un successone!


Qui invece ho messo delle campanule stupende di una tipologia che non avevo mai visto,  più grandi di quelle comuni, ma sempre sui toni del viola.
Creano un contrasto d'effetto con la sansatia bianca e gialla, fiore di ultimissima conoscenza, che promette uno sviluppo semiricadente molto rigoglioso.
Vedremo se mantiene la promessa del cartellino del vivaio...



Sono proprio soddisfatta dell'effetto ottenuto!
A voi piace?

6 commenti:

  1. moltomolto carino il vaso con le campanule e sansatia bianca........direi da copiare!brava tata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Finalmente hai sdoganato i commenti!
      Copia pure la composizione.
      Se vuoi sapere dove ho comprato i vasi te lo dico in un orecchio...

      Elimina
  2. domani copierò la tua composizione della lavanda e ranuncoli (la lavanda è un regalo ricevuto oggi)

    però la differenza tra la mia e la tua composizione è che il mio ranuncolo è ancora solo un bulbo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravissima!
      Forse è un pò tardi perchè il tuo ranuncolo possa fiorire quest'anno perchè in genere i bulbi a fioritura primaverile devono essere interrati in autunno...
      Poi mi dirai cosa succede.
      Oggi ho comprato altri fiori e una nuova vaschetta da ringhiera.
      Pubblicherò le foto appena possibile.
      Ciao, a presto.

      Elimina
  3. Lella sorellina2 aprile 2012 18:09

    Ila però lo voglio anche io uno dei vasi a cavallo!Non so ancora cosa ci metterò dentro ma so già chi mi curerà i fiori....hi hi hi...

    RispondiElimina
  4. I've been browsing online more than three hours today, yet I never found any interesting article like yours. It's pretty wоrth enough for mе.
    In my opinion, if all website οwneгs аnd bloggегs
    mаde goоd content as you did, thе web
    will be a lot more useful than eveг befoгe.


    Also visit my pagе :: resistor code

    RispondiElimina

Sarò felice di leggere e replicare quando possibile tutti i vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...