sabato 12 gennaio 2013

Gatti cercano casa!


Il Comune di Milano sta facendo girare negli ultimi giorni un bellissimo video-appello, per fare in modo che persone di cuore adottino uno dei 150 gatti del Parco Rifugio gattile di Milano.
La struttura, inaugurata nel 2008 dalle ceneri della Cascina Mulino Codovero, si trova in un'area verde di più di 35.000 mq, aperto al pubblico per adozioni dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 16 e nel weekend dalle 14 alle 18.
Trovate nel video l'indirizzo e il numero di telefono del gattile, la cui area verde è adiacente al Parco Forlanini.
Qui i gatti sono custoditi e curati con la massima attenzione e i volontari si occupano quotidianamente del centro di accoglienza con grande dedizione.

 Ecco il video-appello con i gattoni che vi aspettano!


Per Garfield, Baloo, Laura, Sandokan, Maina,  e gli altri sarebbe un sogno trovare una casa e una famiglia accogliente. 
Decine di mici ogni anno vengono abbandonati nella città di Milano (così come in tutta Italia) e solo una piccola parte di questi riesce ad arrivare al gattile.
I meno fortunati vivono una vita di stenti, in mezzo al traffico e ai pericoli urbani.
Sarebbe bello dare una possibilità anche a loro.

 



 

Un gatto può diventare un grande compagno e cambiare la vostra vita, ma prima di prendere una decisione su un'eventuale adozione, ci sono alcune cose che dovete tenere presente, per non trovarsi a fronteggiare problemi comportamentali e di gestione dell’animale.

In merito a questo consiglio di leggere prima le seguenti considerazioni dell'Enpa:

-Stile di vita e tempo a disposizione
Anche se i gatti sono considerati animali indipendenti, hanno bisogno di un ambiente stabile, di cure regolari, di affetto e di stimoli mentali. 
Le ore di lavoro (e quindi di assenza da casa) quotidiane e la presenza di bambini o altri animali in casa sono fattori da tenere sempre in considerazione prima di adottare un gatto. I gattini, ad esempio, hanno bisogno di molte più cure e compagnia: se lavorate e siete assenti molte ore al giorno è consigliabile l’adozione di un gatto già adulto.

-Costi
Le spese più ovvie sono quelle relative al cibo ed alla lettiera, che possono variare a seconda delle marche (la media si aggira intorno agli 8 Euro a settimana). 
I gatti devono essere visitati da un veterinario ogni anno e vaccinati con un costo che varia approssimativamente dai 30 ai 50 Euro.
La sterilizzazione o la castrazione sono necessarie per prevenire gravidanze indesiderate, l’insorgenza di problemi comportamentali (come il marcare il territorio) e le malattie come il tumore alle ovaie od ai testicoli; i rispettivi Ordini dei Medici Veterinari territorialmente competenti impongono minimi che possono differire nelle diverse province ma che si aggirano intorno ai 100 Euro.
Se si dispone di una casa con giardino (protetto, per evitare che il gatto corra dei rischi) è bene ogni 4-6 mesi effettuare trattamenti antiparassitari e vermifughi e quindi vanno considerate tra le spese anche il costo di questi trattamenti.
Se nel periodo di vacanza non ci si può muovere con il proprio gatto si avrà bisogno di un cat–sitter o di una pensione, il costo di una pensione al giorno puo’ variare dai 7 ai 12 euro.
Tenete sempre in considerazione la possibilità di incidenti, anche domestici, o di patologie che possono comportare cure veterinarie molto costose.

-Impegno a lungo termine
La vita di un gatto dura di media 14 anni: siete sicuri di poter garantire le stesse cure e attenzioni per tutto questo tempo? 
Se la risposta è no, la soluzione potrebbe essere l’adozione di un gatto più anziano che comunque si abituerà perfettamente alla vita casalinga.

-E’ il momento giusto per prendere un gatto?
Cambiamenti significativi in famiglia come un trasloco, un matrimonio, una gravidanza e quindi l’arrivo di un nuovo bimbo in casa, un divorzio, una situazione lavorativa non definita con orari ancora non chiari ecc.. potrebbero causare problemi nella gestione dell’animale appena adottato e comprometterne il corretto ed equilibrato inserimento.

-Allergie?
Siete sicuri che nessun membro della famiglia sia allergico ai gatti?

L'ultimo è purtroppo il mio problema, ma se non fossi allergica avrei almeno tre gatti ....magari simili a questi!

Adottare un animale, significa responsabilizzarsi, ma convivere con un amico a quattro zampe, sia esso un cane o un gatto, è senza dubbio un'esperienza accrescitiva e che arricchisce interiormente.
Ci sono studi che dimostrano che chi cresce con animali domestici generalmente è più equilibrato e più attento alle esigenze degli altri.
Valutate bene quanto segnalato dall'Enpa, dopodiché, se ne avete la possibilità, spero che riusciate ad adottarne almeno uno!  
Lo troverete anche nel gattile vicino a casa vostra.

Aiutatemi a spargere la voce passando questo messaggio!

 

12 commenti:

  1. Condivido subito su facebook!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani, è un ottimo modo di spargere la voce!
      Ho dato un'occhiata al tuo carinissmo blog e ho visto i tuoi splendidi gatti!
      A presto e buon weekend.

      Elimina
  2. Noi vorremmo prenderne uno piccolo che facia compagnia al nostro micione....e stimo considerando esattamente tutto cio che hai scritto!
    ciao francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca, buona domenica.
      Leggi bene i consigli dell'ENPA e poi vai a prenderlo tu che puoi!
      A presto.

      Elimina
  3. Invito - italiano
    Io sono brasiliano.
    Dedicato alla lettura di qui, e visitare il suo blog.
    ho anche uno, soltanto molto più semplice.
    'm vi invita a farmi visita, e, se possibile seguire insieme per loro e con loro. Mi è sempre piaciuto scrivere, esporre e condividere le mie idee con le persone, a prescindere dalla classe sociale, credo religioso, l'orientamento sessuale, o, di Razza.
    Per me, ciò che il nostro interesse è lo scambio di idee, e, pensieri.
    'm lì nel mio Grullo spazio, in attesa per voi.
    E sto già seguendo il tuo blog.
    Forza, pace, amicizia e felicità
    Per te, un abbraccio dal Brasile.
    www.josemariacosta.com

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Josèmaria!
      Passo sicuramente a farti visita.
      Ciao e buona domenica.

      Elimina
  4. Ad eccezione del nostro Gattoni che si è insediato a casa nostra di sua spontanea volontà, tutti i gatti di casa nostra erano trovatelli che erano stati abbandonati o letteralmente "buttati" via, come è successo al nostro Mimì abbandonato senza cibo né acqua, ancora piccolissimo, in un magazzino dismesso vicino a casa nostra, o come era successo alla nostra amatissima e indimenticabile Micelia... ora la nostra famiglia è, come dire, al completo, tre figlie, due gatti ed un cane sono già un bel numero...anche se, a vederli, noi li adotteremmo tutti!!!
    E a questo proposito: hai fatto benissimo a pubblicare i consigli dell'EMPA, perché trasportati dall'emozione spesso non si fanno i conti con la vita reale... complimenti per il bel post, a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho visto alcune foto dei tuoi bellissimi gatti!
      Anch'io sarei una gattara se potessi...
      Grazie Lolle, buona settimana.

      Elimina
  5. Ilaria che bei mici, bel post e l'ultimo appello lo prelevo subito e lo metto sul mio blog!! Sai, se tu non fossi allergica sono sicura che saresti una meravigliosa "amica" dei gatti!! Chi ama la natura e la rispetta come te, si troverebbe perfettamente d'accordo con lo spirito felino!! Ti lascio un abbraccione!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Copia e incolla pure!!!
      Amica dei gatti la sono già, io vorrei essere "mamma" di almeno un gatto, uffa!
      Grazie delle belle cose che mi hai scritto, sei un tesoro!
      Ricambio l'abbraccione!

      Elimina
  6. Post assolutamente da condividere! Lo metto subito su Twitter e poi lo ripeterò in mattinata, che repetita iuvant... Speriamo trovino presto una casa e compagni bipedi amorevoli!

    RispondiElimina
  7. Come sai, ho due gatte e un animo da gatta. Ovviamente condivido subito...

    RispondiElimina

Sarò felice di leggere e replicare quando possibile tutti i vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...