venerdì 3 agosto 2012

Record bestiali




In argomento olimpiadi, che sono le protagoniste di questi giorni sui giornali e in tv, navigando in rete mi sono imbattuta in una serie di articoli, che menzionavano un'interessante ricerca scientifica condotta sugli animali e le loro capacità "sportive".

Tale ricerca a firma di un certo Professor Craig Sharp, della Brunel University di Londra, è stata pubblicata recentemente sulla rivista inglese Veterinary Record, e da questa sono emersi una serie di dati da record, che farebbero impallidire gli atleti più dotati.
Bolt, ad esempio atleta jamaicano più veloce del mondo, raggiunge la velocità massima di 44,72 km orari, correndo i 100 metri piani in 9,58 secondi, ma proprio secondo la ricerca menzionata può essere tranquillamente battuto da diversi animali. 
Il mammifero più veloce della terra sulla breve distanza, si sa, è il ghepardo, che raggiunge la velocità di 120 km orari, facendo un formidabile tempo sui 100 metri di 5,8 secondi, bello smacco per per un uomo che si allena per anni...  



Ci sono però altri animali che se la cavano piuttosto bene, come l’antilocapra, quadrupede più veloce sulla lunga distanza, con una velocità media di 56 km orari. 
Anche i cavalli sono animali veloci, il record registrato da un esemplare equino è di 96,4 km orari.

In acqua è l’orca il cetaceo più veloce con i suoi 55 km orari, ma viene doppiata dal pesce Vela con 110 km orari. Il più veloce in assoluto del regno animale è il falco pellegrino, che in picchiata raggiunge la velocità di 360 km orari!  

Cambiando sport, passando al sollevamento pesi, un elefante africano può alzare 300 chili con la proboscide e trasportare fino a 820 chili. 

Facendo ancora meglio, l'orso grizzly è in grado di sollevare 455 chilogrammi.
Il record in questa disciplina lo batte il potente gorilla sollevando circa 900 chili, ben 637 in più rispetto al record mondiale.

Nel salto in alto il record senza pari, partendo senza rincorsa spetta al puma con la misura di 7 metri, seguito dall'antilope volante che salta fino a 2 metri a piedi uniti.
Nel salto in lungo è sempre l'antilope che detiene il record con 15 metri, seguita a ruota dal leopardo con la stessa misura e dal canguro con i suoi 13 metri. 
Rispetto alle dimensioni, è la pulce che batte tutti i record che arriva a saltare in alto 25 cm, circa 160 volte il suo corpo, e in lungo ben 35 cm, quindi 220 volte quanto misura.
Per arrivare ad un simile risultato un uomo di altezza media dovrebbe saltare nel salto in alto fino a 290 metri e nel salto in lungo 499 metri!

Impossibile anche se avessimo le molle sotto ai piedi!
 Anche il grillo se la cava bene, il quale, lungo circa 2,5 cm, può saltare 62 volte la sua lunghezza.


In acqua è l’orca il cetaceo più veloce con i suoi 55 km orari, ma viene doppiata dal pesce Vela con 110 km orari. Il più veloce in assoluto del regno animale è il falco pellegrino, che in picchiata raggiunge la velocità di 360 km orari! 
Per ciò che concerne la lentezza invece, la lumaca carnivora detiene un record di 0,90 metri all'ora, ma anche il bradipo si difende bene con i suoi 158 metri orari.
La tartaruga a confronto con i suoi 360 metri, è velocissima!

Simpatiche queste immagini dei porcellini d'india che ho trovato sul blog amico degli animali: Lovelyanimalsblog, non trovate?
La specie umana non potrà mai primeggiare nei confronti del regno animale.  

Tirando le somme, dobbiamo arrenderci alla realtà, nelle Olimpiadi della Natura, faremmo un sacco di figuracce!
Il nostro punto di forza sta nella versatilità, cioè nella capacità di saper praticare discipline sportive diverse. 
Gli uomini sarebbero quindi campioni di Decathlon in un eventuale Olimpiade Man Vs Nature.
Gli animali ci sorprendono continuamente e non deludono mai!
E quanti sport che sanno praticare.....

6 commenti:

  1. ^_^ ma che forte !!!!!
    proprio carini gli animaletti atleti !!
    ho invidiato subito il maialino nuotatore....
    che voglia di mare !!!!!
    come sempre i tuoi articoli sono interessanti e divertenti ^_^
    ciao bella !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie amica mia e buone vacanze!

      Elimina
  2. Ma quante informazioni curiose :) E le foto che hai trovato sono davvero buffe, brava!
    un bacio,
    cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simpatici veri gli animali in versione atletica?
      Grazie del commento Cri.
      Buone vacanze anche a te, se le fai...

      Elimina
  3. Interessanti queste notizie Ilaria, di certo la natura non fa che farci sfigurare! noi umani restiamo dei meri imitatori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giustissima osservazione!
      Pensa ad esempio dall'osservazione degli uccelli fin dai tempi di Leonardo, dove siamo arrivati oggi...
      Ciao Filibustieri, buona domenica.

      Elimina

Sarò felice di leggere e replicare quando possibile tutti i vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...