martedì 14 agosto 2012

Il riposo di Augusto


Il 15 agosto in Italia è un giorno festivo molto atteso.
Ma vi siete mai chiesti da dove arriva esattamente questa festa?
Tradizionalmente in questa giornata le famiglie fanno gite fuori porta o ricchi pranzi con parenti, i più giovani si organizzano per grigliate in compagnia, molti scelgono di passare il periodo di vacanza dal lavoro al mare o in montagna in cerca di refrigerio includendo nelle ferie proprio questo giorno. 
Tutti questi usi e costumi, prettamente italiani, chi ce li ha tramandati?


Sapevo che il 15 agosto è la ricorrenza religiosa dell'Assunzione di Maria, ma la mia curiosità non del tutto soddisfatta, mi ha portato a cercarne le origini nella storia.
Devo ammettere che ero arrivata alla mia non più tenera età non conoscendo nei particolari la storia del Ferragosto.  
Con il valido aiuto della rete subito ho trovato interessanti informazioni che riassumo.

La parola Ferragosto deriva dall'unione di due parole latine che significano "riposo di Augusto", infatti la festività è stata istituita dall'imperatore romano Augusto nel lontano 18 a.c.
Questo giorno di festa aveva lo scopo di fornire un adeguato riposo ai lavoratori dopo le fatiche agricole delle settimane precedenti.
Nel corso dei festeggiamenti in occasione del ferragosto in tutto l'impero romano si organizzavano giochi con corse di cavalli, gli asini e i muli da soma venivano adornati con fiori, e nei paesi si riunivano le persone per porsi gli auguri reciprocamente.
Si radicò l'usanza che i proprietari terrieri dessero la mancia in denaro o in beni commestibili ai loro dipendenti, usanza che diventò obbligatoria grazie ai decreti pontifici, in epoca rinascimentale.
Buona parte di queste tradizioni si possono rivivere tutt'oggi a Siena nel Palio dell'Assunta.



Io personalmente nei giorni del ferragosto approfitto per riposarmi, prima di ricominciare la stressante routine del lavoro fra qualche giorno, per fare un pò di foto, un minimo di giardinaggio per non perdere l'abitudine, ma soprattutto per passare del tempo in compagnia delle persone che amo, magari accettando qualche invito a condividere la tavola di amici e parenti.

Voi come trascorrete il riposo di Augusto?
Avete programmi speciali o vi dedicate ai bagni e alle pennichelle sotto l'ombrellone? 
Donna Moderna.com
Qualunque cosa abbiate in programma... 
Buon Ferragosto!!!

4 commenti:

  1. Sicuramente non al mare!! oggi starò almeno a 3 Km dall'acqua e indovina un po' cosa farò? ;)....Buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fai proprio bene!
      Buon ferragosto Ortovela.

      Elimina
  2. Io quest'anno sono a casa, zappetto, porto a spasso i cani, compreso il chihuaua che un'amica mi ha lasciato in custodia finchè non torna dalla grecia. Insomma, dogsitting...Buon ferragosto (evviva Augusto, gran bella idea!)!

    RispondiElimina
  3. Ma quanto sono in sintonia con le mie amiche blogger!
    Non andrei al mare a ferragosto nemmeno se mi pagassero!
    Lavoretti nell'orto, pomeriggi nella natura, giocare con gli animali, incontrare le persone care, preparare conserve e marmellate, questi sono i passatempi ideali per i giorni di ferragosto... almeno per le persone simili a me!
    In tutti i modi, l'importante è star bene.
    Buona giornata a tutti!

    RispondiElimina

Sarò felice di leggere e replicare quando possibile tutti i vostri commenti!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...